ICJ/EH – INCO SPRING – Inchiostri ceramici alto solido


Da diversi anni le associazioni di categoria dell’industria ceramica Italiana, in collaborazione con le istituzioni, lavorano per consentire di avere un quadro di informazioni condiviso sugli effetti ambientali connessi alle recenti evoluzioni tecnologiche del comparto, in particolare, per l’utilizzo delle nuove tecnologie di stampa digitale delle piastrelle ceramiche.

Diversi documenti rilasciati da questi studi evidenziano tutti gli aspetti positivi legati a questa necessaria innovazione tecnologica che porta con sé tante nuove prospettive per il settore in termini di qualità, possibilità estetiche, ma anche flessibilità dei lotti produttivi dei prodotti ceramici. Tuttavia, si evidenzia come in fase di cottura, a volte la non completa combustione di alcuni prodotti, può portare alla formazione di sostanze organiche a bassa volatilità, responsabili talvolta di disagi olfattivi in prossimità degli stabilimenti.

Soprattutto per questi motivi ambientali e di benessere della popolazione, da diversi anni nel centro ricerche di Inco Industria Colori si è approcciato questo tema, sempre però con un occhio di riguardo alla qualità ceramica ed all’ampliamento delle possibilità estetiche, da parte degli utilizzatori.

E’ nata perciò la nuova serie di inchiostri ALTO SOLIDO Spring INX HSCHigh Solid Content che risponde da una parte alla sostenibilità ambientale e dall’altra alle necessità produttive ceramiche. Gli Inchiostri Spring INX HSC raccolgono infatti in un unico prodotto innumerevoli vantaggi. Sviluppati con una nuova generazione di solventi, a basso impatto olfattivo ed ambientale, con una nuova generazione di pigmenti, con elevate rese cromatiche, ed un nuovo concetto formulativo che unisce questi importanti aspetti per garantire come sempre un’ottima qualità produttiva, ampliare le possibilità estetiche, assicurare flessibilità e continuità.

Attenzione all’ambiente accompagnata da un miglioramento tecnico e qualitativo importante. L’Evoluzione della prima serie Spring – a basso impatto olfattivo ed ambientale – in produzione da oltre due anni presso diverse eccellenze del comprensorio ceramico italiano, la nuova serie di inchiostri SPRING ALTO SOLIDO HSC ha raccolto numerosi feedback positivi e nessuna contestazione.

Rispetto ai classici inchiostri ceramici, garantisce:

  • Una riduzione del disagio olfattometrico;
  • Una riduzione delle sostanze organiche volatili in atmosfera;
  • Un miglioramento importante del gamut colorimetrico;
  • Una riduzione dei consumi degli inchiostri;
  • Ottima qualità e precisione produttiva;
  • Eccezionale definizione delle grafiche, permettendo di dare così maggiore naturalezza al prodotto finito.

A conferma inoltre dei miglioramenti e della qualità della nuova serie sviluppata, i risultati delle analisi chimiche dei fumi di emissione – eseguite in differenti realtà industriali ceramiche, con prodotti e cicli di cottura differenti – evidenziano una forte riduzione dei S.O.V., del contenuto di aldeidi e in particolare dell’aldeide formica. Risultati confermati e premiati anche dalle autorità ispettive che ne incentivano l’utilizzo. Infatti, secondo le linee guida emanate dalle autorità, qualora si debba presentare una domanda di modifica sostanziale o non sostanziale della propria AIA relativa a progetti che impattano sulle emissioni in atmosfera, i quantitativi di serie di inchiostri ad Alto Solido, in ragione del loro ridotto contenuto di solvente organico, sono da considerarsi per il 50% del loro valore, mentre le quantità di inchiostri tradizionali devono essere prese per intero.

Spring INX HSC
+
Gli inchiostri Spring INX HSC garantiscono una elevata qualità di stampa che viene mantenuta e garantita nel tempo grazie alla ottima stabilità ed alla bassa siccatività dei prodotti. Ottimale funzionamento su tutte le stampanti digitali presenti sul mercato.
ALTO SOLIDO INX HSC
+
I nuovi inchiostri ad ALTO SOLIDO INX HSC sono attualmente utilizzati in varie tipologie di produzione come rivestimento, pavimento e lastre da importanti produttori del comprensorio ceramico Italiano, con grande soddisfazione sia da parte degli utilizzatori che dei soggetti che si trovano nelle vicinanze degli stabilimenti in questione. Inserire la serie ad ALTO SOLIDO INX HSC nel proprio ciclo produttivo significa garantirsi continuità di produzione, ottima qualità, nuove possibilità cromatiche e soprattutto lanciare un segnale di grande attenzione all’ambiente e della comunità nella quale tutti viviamo.

 

I nostri numeri


Da oltre 30 anni Inco Industria Colori aumenta la propria capacità produttiva e clienti, grazie alle nuove sedi produttive e commerciali dislocate a livello globale.

  • 3 Sedi produttive
  • 500 Clienti nel mondo
  • 35 Paesi con assistenza